2162

TerravecchiArt Folk Fest, il festival della cultura

Il festival è costituito da tre sezioni: arti visive, letteratura e saggistica e artigianato e modellismo. In pochissimi anni è diventato il format di riferimento dell'Agro sarnese

scritto da Saperincampania.it / 27 dicembre 2014

TerravecchiArt Folk Fest

Il TerravecchiArt Folk Fest – il festival della cultura a 360°, nasce tra il 2009 e il 2010 da una felice intuizione del direttore artistico, l’architetto Massimiliano Martorelli, che, dopo aver costituito l’associazione VulcaniaFelix, è riuscito a mettere insieme una squadra di volontari assai tenaci con i quali ha dato vita a quello che in pochissimi anni è diventato il format di riferimento dell’Agro sarnese.

 

Il festival è costituito da tre sezioni: arti visive, letteratura e saggistica e artigianato e modellismo.

 

Il Festival è affiancato dal Premio TerravecchiArt – che rispecchia l’anima folk del festival – dalle Menzioni d’Onore, attribuite alle eccellenze (pittura, scultura, design, letteratura, ecc…) e dalle Menzioni Speciali (talenti e competenze legate al territorio).

 

La serata di premiazione del Premio TerravecchiArt 2014 si terrà alle ore 18:30 presso la sala Annibale Ruccello, in via on. F. Napolitano a Nola (Na).

 

Il direttore Martorelli, dopo gli interventi istituzionali, consegnerà le Menzioni d’Onore ai Maestri Angelo Casciello e Anna Crescenzi e il TerravecchiArt 2014 al Designer Riccardo Dalisi.